68: mostra di oggetti, immagini e film

La mostra, accompagnata da una rassegna cinematografica, è allestita nelle aree comuni dell’Anteo

dal 16 aprile al 16 giugno 2018

 

In occasione della Milano Design Week, a distanza di 50 anni da quei giorno, IDD Innovation Design District e Anteo Palazzo del Cinema in collaborazione con INTERNI Panorama rendono omaggio al 1968 con una mostra-evento curata da Francesca Molteni, in cui gli oggetti di industrial design, i documenti e le immagini raccontano i modi di abitare e gli stili di vita in un momento storico di grandi cambiamenti sociali.

Una mostra di oggetti, immagini e film che, attraverso il design, racconta l’affascinante e rivoluzionario periodo del 68.

 

Dalle luci alle sedute, dalle cucine ai complementi: la mostra raccoglie arredi e oggetti ancora in produzione che identificano quel momento storico, e vuole celebrare tanto l’estro creativo dei maestri del design che li hanno ideati, quanto la lungimiranza di quelle aziende pronte ad accogliere con entusiasmo il cambiamento delle forme, delle funzioni e dei materiali.

I colori accesi si impadroniscono della casa, contaminando ogni singolo ambiente, le forme diventano fluide, le lampade arredano, la cucina si colora.

 

La mostra è accompagnata da un mini catalogo estraibile inserito nel numero di INTERNI Panorama in edicola il 12 aprile e distribuito gratuitamente in mostra.

 

 

 

 

 

 

La mostra prevede anche contributi video originali, prodotti ad hoc: una serie di interviste danno modo al visitatore di ascoltare il punto di vista e il racconto di professionisti come Clino Trini Castelli, Germano Celant, Paolo Deganello, Salvatore Gregorietti, Alessandro Guerriero, Corrado Levi, Nanni Strada, Oliviero Toscani e Lea Vergine.

Una lettura trasversale, che documenta le diverse anime del movimento.

 

In occasione dell’inaugurazione di 68, il 16 aprile alle ore 20.00, sarà proiettato in anteprima italiana il film SuperDesign. Italian Radical Design 1965-75 di Maria Cristina Didero e Francesca Molteni, che cura anche la regia, promosso dalla Galleria R & Company di New York e prodotto da MUSE.

Il lungometraggio (62 minuti), presentato per la prima volta all’Architecture&Design Film Festival 2017 di New York, ripercorre la storia e l’eredità del Movimento Radicale Italiano e dei suoi protagonisti.

L’ingresso alla proiezione di SuperDesign è possibile previa registrazione: per informazioni 68@54words.net.

 

Partner della mostra: Arclinea, Artemide, B&B Italia, Boffi, Cappellini, Danese, Driade, Fantini, Flos, FontanaArte, Fratelli Guzzini, Kartell, Leucos, Martinelli Luce, Molteni&C, Scavolini, Zanotta.