Da avvocato a interior designer

Dopo aver studiato giurisprudenza a Padova ed avere esercitato la professione di avvocato per più di 15 anni, Cristina Mecatti ho deciso di occuparsi esclusivamente della sua grande passione di sempre: l’interior design.

Dopo essersi occupata dalla ristrutturazione delle sue case e di quelle degli amici, da semplice hobby, quello per l’interior design è diventato il suo lavoro. Ha frequentato una scuola di interior design, ha studiato e ha continuato ad aggiornarsi, leggendo, viaggiando, visitando fiere e mostre del settore. E alla fine, ha deciso di farne il suo vero e proprio lavoro, lasciando tutto il resto alle spalle.

 

Cristina ha sempre avuto la capacità di immaginare gli spazi, di rivisitarli per renderli più accoglienti, armoniosi e funzionali. Ora che lo fa per professione progetta e ristruttura, ridefinisce gli ambienti nel rispetto dell’architettura che li ospita, occupandosi anche delle modifiche strutturali, oltre che della scelta di materiali, finiture, colori, illuminazione, arredi, realizzati anche su misura, e di ogni dettaglio, in e outdoor.

Cristina Mecatti si occupa interamente di progetti di abitazioni private ma anche di spazi commerciali: dalla progettazione all’organizzazione dei lavori, fino alla realizzazione, anche chiavi in mano, grazie alla collaborazione con una rete di professionisti e imprese ‘collaudate’ con cui lavora in sinergia da tempo.

 

L’aspetto che gratifica di più Cristina è il rapporto (speciale), che si viene a creare con il committente. Ogni progetto viene studiato su misura, in ogni minimo dettaglio, in base alle esigenze, i gusti, le abitudini e la quotidianità di chi poi vivrà gli spazi. Si crea così un rapporto di conoscenza e scambio, di idee e suggestioni, ma soprattutto di fiducia.

 

Cristina si occupa anche di home staging, la strategia di marketing immobiliare volta alla valorizzazione dell’immobile al fine di venderlo o affittarlo, e di home relooking, attività volta a rinnovare l’abitazione migliorando l’esistente tramite interventi semplici, piccoli accorgimenti e tocchi di design, che evitano una ristrutturazione vera e propria (con tutti i costi che comporta). Offre infine il servizio di home shopping.

 

Tra i suoi progetti più recenti e prestigiosi:

– la ristrutturazione di un elegante attico in un antico palazzo nel centro di Padova. Sviluppato su due livelli, coniuga opere d’arte e uno stile classico a elementi contemporanei, come una scenografica scala a sbalzo e arredi di design http://www.cristinamecatti.it/attico01.html

– il restyling della Masseria San Rocco nel Salento in cui i protagonisti sono i materiali naturali –  la pietra leccese, il corten, il ferro e il legno – utilizzati per gli arredi progetttati su misura http://www.cristinamecatti.it/masseria-san-rocco.html

– Un suggestivo appartamento di circa 250 mq in un edificio del Settecento a Venezia, in campo del Remer, sul Canal Grande, per il quale il committente, raffinato collezionista di arte contemporanea, ha voluto un intervento di ristrutturazione che rispettasse la storicità e il fascino del luogo e che valorizzasse i materiali esistenti. Per gli arredi Cristina Mecatti ha optato per un mix tra arredi iconici di design, mobili antichi e pezzi vintage.