Eleganza senza tempo

Dopo una ristrutturazione totale durata oltre quattro anni e costata duecento milioni di euro, l’iconico Hotel Lutetia riapre ufficialmente il 12 luglio, nel quartiere di Paris Saint Germain, 6ème arrondissement, totalmente rinnovato su progetto di Jean-Michel Wilmotte.

Inaugurato nel 1910 dalla famiglia Boucicaut, il Lutetia è stato un celebre luogo di ritrovo di scrittori e artisti: da Joyce a Beckett, da Hemingway a Picasso. Acquisito nel 2010 dal gruppo israeliano Alrov, è oggi l’unico hotel oltre le 5 stelle della Rive Gauche.

Caratteristica chiave del progetto di Jean-Michel Wilmotte che ha saputo mantenere con un approccio contemporaneo il raffinato spirito originale della struttura di inizi 900.

Lema Contract ha arredato 175 camere e la suite intitolata a Josephine Baker sviluppando per ogni stanza soluzioni personalizzate in grado di coniugare le esigenze stilistiche del progetto di Wilmotte con i vincoli tecnici che la ristrutturazione di un edificio storico di tale rilevanza impone, integrando impianti tecnici, sistemi di sicurezza, condizionamento, domotica.L’intervento di ristrutturazione aveva infatti come obiettivo principale quello di convertire a nuova vita la struttura, diminuendo il numero di stanze per aumentarne le dimensioni, conservandone al contempo il più possibile l’originale struttura senza alterarne il fascino e il valore storico.

 

Lema Contract ha realizzato su progetto tutti gli arredi fissi delle camere fornendo pavimenti, soffitti, rivestimenti in legno per le pareti e i bow window; porte in essenza, vetro e decorate oro; boiserie e testate dei letti; mobili bar.