Vivaio digitale

iGuzzini Illuminazione ha curato l’illuminazione di Station F, il più grande campus di startup del mondo aperto a fine 2017 nel centro di Parigi.

Fortemente voluto dall’imprenditore Xavier Niel, questo innovativo progetto è un vero e proprio vivaio digitale che si sviluppa su una superficie totale di 34.000 mq nell’area della storica Halle Frassinet, una ex stazione di trasbordo per treni e camion costruita tra il 1927 e il 1929 e in passato collegata alla rete ferroviaria della stazione di Austerlitz.

 

Per l’occasione, iGuzzini ha collaborato con lo studio parigino Wilmotte & Associés per realizzare un progetto architettonico e illuminotecnico in grado di mettere in risalto l’austerità dell’edificio, che si presenta come imponente ma al contempo raffinato, esaltandone le proporzioni.

Il complesso, lungo 310 metri e largo 58, è composto da tre navate parallele, con sottili archi in cemento precompresso e ognuna con una funzione specifica.

Frutto di un progetto dell’ingegnere Eugène Freyssinet, l’edificio era stato interamente realizzato in calcestruzzo precompresso, sfruttando un’innovativa tecnica – in seguito brevettata – che ne ha reso la struttura portante straordinariamente leggera: una caratteristica unica e originale che, nel 2012, è valsa a questo eccezionale edificio la qualifica di monumento storico.